Ferrara Docks

Riqualificazione urbana dell’area MOF – ex Darsena a Ferrara
Spazi aperti e paesaggio urbano. Masterplan e Piano Particolareggiato

L’area dell’ex mercato ortofrutticolo costituirà la principale connessione fra il centro della città e la Darsena, che a sua volta sarà riservata principalmente ad usi ricreativi, realizzando un vero e proprio distretto urbano per il tempo libero. Nell’area troverà posto la nuova sede del Comune, ubicata tra la nuova piazza cittadina proiettata sulla Darsena e la piazzetta antistante la palazzina storica dell’ex mercato

Particolare attenzione è stata dedicata alla costruzione dello spazio urbano, sia attraverso una diversificata rete di spazi pubblici, che definiscono il carattere dell’area (il sistema delle piazze, le aree a verde, che qui formano quasi della “dita verdi” che connettono il verde delle Mura estensi alla Darsena, i boulevrd), sia attraverso la multifunzionalità, quale strumento per favorire l’interazione sociale.

Il sistema degli spazi aperti / paesaggio urbano, è stato programmato in base a unità tipologico-funzionali, per ciascuna delle quali è stata redatta una scheda/progetto con linee guida per i successivi approfondimenti progettuali..

Tipologie degli spazi aperti:
1_ viabilità principale – boulevard
2_ spazi pertinenziali, pubblici e privati (corti,  giardini, spazi di relazione tra edifici e paesaggio)
3_ parchi (parco delle mura, parco delle sculture, spiaggia urbana / parco degli sport)
4_ riverfront (piazza lineare, strutture sull’acqua, spazi monofunzionali: piscina, cantiere nautico)
5_ piazza della cultura

Con:
Politecnica e Behnish Architekten (Urbanistica, Architettura)